Associazione Geometri Liberi Professionisti della Provincia di Modena

camera di conciliazione

formazione geometri

Consiglio di Disciplina Territoriale di Modena

Notizie in Primo Piano

Avviso pubblico per la costituzione dell’Albo dei professionisti per l’affidamento di servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria sotto i 100.000,00 euro

| Notizie in Primo Piano | No Comments

COMUNE DI CELANO – PROVINCIA DI L’AQUILA 13. Nota Prot. 21662 del 07.12.2018 Consiglio Territoriale Geometri 4. AVVISO PUBBLICO Prot. 21012 del 26.11.2018

REGIONE EMILIA ROMAGNA – ORDINANZA N. 31 DEL 7 DICEMBRE 2018

| Notizie in Primo Piano | No Comments

Modalità e criteri per la concessione alle imprese di contributi in conto capitale ai sensi dell’art. 3 del Decreto Legge 6 giugno 2012 n. 74, convertito in Legge con modificazioni…

REGIONE EMILIA ROMAGNA – ORDINANZA N. 30 DEL 06/12/2018

| Notizie in Primo Piano | No Comments

Ordinanza n. 57 del 12/10/2012 e s.m.i. – Proroga dei termini di conclusione degli interventi e di presentazione della documentazione di rendicontazione del saldo finale. Ordinanza n. 30 del 6…

Formazione

<< Dic 2018 >>
LMMGVSD
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Data / Ora Evento
06/12/2018 - 21/12/2018
0:00
CORSO DI TERMOGRAFIA PER CERTIFICAZIONE DI LIVELLO 2 UNI EN ISO 9712
Bureau Veritas, Bologna
07/12/2018 - 18/12/2018
9:00 - 13:30
LA DISCIPLINA EDILIZIA ED URBANISTICA IN EMILIA ROMAGNA
Palazzina Pucci, Modena
13/12/2018
9:00 - 13:00
REVIT STRUCTURE
Res Edili Reggio Emilia, Reggio Emilia Re
14/12/2018
14:00 - 18:00
LINEE GUIDA DI PREVENZIONE INCENDI PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE
Teatro Istituto Don Milani, Parma

Ultime Notizie

REGIONE EMILIA ROMAGNA – ORDINANZA N. 31 DEL 7 DICEMBRE 2018

By Notizie in Primo Piano | No Comments

Modalità e criteri per la concessione alle imprese di contributi in conto capitale ai sensi dell’art. 3 del Decreto Legge 6 giugno 2012 n. 74, convertito in Legge con modificazioni nella Legge 1 agosto 2012 n. 122, a valere sulle risorse di cui all’art. 10, comma 13 del Decreto- Legge 22 giugno 2012, n. 83 convertito con modificazioni dalla Legge del 7 agosto 2012 n. 134 – Finanziamento degli interventi miglioramento sismico finalizzati al raggiungimento almeno al 60% della sicurezza richiesta ad edifici nuovi a destinazione produttiva insediati nei territori colpiti dal sisma del maggio 2012.

Ordinanza n. 31 del 7 Dicembre 2018 INAIL

 

LA REGOLARITA’ DEI LAVORI ED ABUSI EDILIZI

By | Aggiornamento professionale, Ass. Geom. LP - assemblee, Ass. Geom. LP - bilanci, Ass. Geom. LP - come associarsi, Senza categoria | No Comments

La regolarita’ dei lavori ed abusi edilizi:  quando non e’ necessario il requisito della doppia conformita’

Vedi sentenza n. 5988/2018 del  Consiglio di Stato, ove e’  spiegato che ci sono delle eccezioni e ha fornito delle spiegazioni su come provare la regolarita’ del proprio immobile

CdS 5988-2018

 

Emergenza Terremoto in Emilia

Termini per la rimozione delle strutture temporanee finanziate sulla Misura 126 del PSR 2007-2013, modalità di controllo e conseguenze sanzionatorie

By Emergenza Terremoto in Emilia | No Comments

Regione Emilia Romagna

Estratto della norma:

Termini per la rimozione delle strutture temporanee finanziate sulla Misura 126 del PSR 2007-2013, modalità di controllo e conseguenze sanzionatorie La comunicazione di fine lavori degli immobili da ripristinare e sostituiti temporaneamente dai ricoveri finanziati dalla Misura 126 del PSR 2007-2013 deve essere effettuata all’Ente competente entro e non oltre il 31 dicembre 2018. La rimozione dei ricoveri temporanei dovrà avvenire entro e non oltre il 30 giugno 2019. Dopo tale data i Servizi Territoriali Agricoltura, caccia e pesca provvederanno ad effettuare i necessari controlli su tutte le aziende beneficiarie di contributi per ricoveri temporanei, a valere sulla predetta Misura 126. La mancata rimozione del ricovero temporaneo accertata in sede di controllo, senza alcun assenso dell’Amministrazione comunale alla permanenza in via definitiva, comporta la revoca e conseguente recupero del contributo erogato sull’acquisto del ricovero temporaneo, con interesse calcolato al tasso legale maggiorato di 4 punti a titolo di sanzione amministrativa con esclusione fino ad anni 5 da ogni agevolazione in materia di agricoltura, ai sensi dell’art. 18 della L.R. n. 15/1997.

Nei casi in cui si accerti la mancata rimozione del ricovero temporaneo, in presenza di autorizzazione dell’Amministrazione comunale competente alla permanenza in via definitiva del ricovero, dovrà applicarsi una riduzione del 50% del contributo erogato a saldo, con recupero delle somme dovute unitamente agli interessi di legge decorrenti dalla erogazione del contributo da parte di AGREA. Qualora la rimozione del ricovero temporaneo debba intervenire prima che siano trascorsi i 5 anni vincolativi previsti dal regolamento comunitario, il ricovero smontato dovrà essere conservato in azienda fino alla completa decorrenza del vincolo stesso.

Rimozione.Hangar-Documento_finale_GPG20171313

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Close