Notizie in Primo Piano

REGIONE EMILIA ROMAGNA – ORDINANZA N. 31 DEL 7 DICEMBRE 2018

By Notizie in Primo Piano | No Comments

Modalità e criteri per la concessione alle imprese di contributi in conto capitale ai sensi dell’art. 3 del Decreto Legge 6 giugno 2012 n. 74, convertito in Legge con modificazioni nella Legge 1 agosto 2012 n. 122, a valere sulle risorse di cui all’art. 10, comma 13 del Decreto- Legge 22 giugno 2012, n. 83 convertito con modificazioni dalla Legge del 7 agosto 2012 n. 134 – Finanziamento degli interventi miglioramento sismico finalizzati al raggiungimento almeno al 60% della sicurezza richiesta ad edifici nuovi a destinazione produttiva insediati nei territori colpiti dal sisma del maggio 2012.

Ordinanza n. 31 del 7 Dicembre 2018 INAIL

 

TAVOLO TECNICO CONGIUNTO IN MATERIA DI RICOSTRUZIONE – SISMA 2012

By Notizie in Primo Piano | No Comments

Le notizie e i resoconti del tavolo tecnico sono pubblicate nel sito: https://www.regione.emilia-romagna.it/terremoto/tavolo-tecnico-congiunto

Il Tavolo Tecnico Congiunto in materia di ricostruzione privata è costituito dai rappresentanti degli Ordini/Collegi Professionali, delle Unioni dei Comuni, della Struttura Commissariale, della Regione Emilia-Romagna e di ANCI Emilia-Romagna oltre che dalle associazioni delle imprese.

Il coordinamento del Tavolo è in capo alla Struttura Commissariale e la sua cadenza è pressoché mensile.

Incontro del 31/10/2018:

Il tema importante della giornata si è incentrato sulla scadenza delle pratiche intestate alle aziende agricole, in particolare a SFINGE, ove, ad oggi,  il pagamento delle stesse deve essere effettuato entro il 31/12/2018.

La regione in accordo con la UE, ha concretato un percorso per chi non rientrasse in questa fattispecie, di conferire entro il 31/12/2018, sul conto dedicato al contributo e sottoscritto dall’impresa beneficiaria tutti gli importi non ancora rendicontati e/o saldati.

Di fatto, per chi ha già sottoscritto il conto dedicato al contributo, non ci sono problematiche di sorta.

Restano in sospeso, le imprese agricole che non hanno ottenuto un SAL (sia su MUDE, che su SFINGE) e quindi non hanno ancora sottoscritto con la banca prescelta il conto dedicato.

Per tale motivo è stata emanata la ordinanza  24 del 12 Ottobre 2018, per la quale all’articolo 1  è previsto che con l’istituto di credito prescelto, si dovrà obbligatoriamente adempiere entro e non oltre il 12 novembre 2018, provvedere per le procedure connesse alla sottoscrizione del contratto di finanziamento.

Nel qual caso ci siano istituti prescelti, che non intendono procedere, occorrerà scegliere altro istituto aderente al “Plafond Ricostruzione sisma 2012” (vedi elenco allegato aggiornato al 18/10/2018) e comunicarlo attraverso la piattaforma SFINGE alla regione.

Elenco Banche aderenti Plafond Ricostruzione Sisma_03092014

 

La nota dolente che assilla i professionisti incaricati dai beneficiari (aziende agricole, ma anche imprese degli altri settori) per la scadenza delle pratiche su piattaforma SFINGE (ord. 57/2012 – ord. 7/2018):

· entro il 31 dicembre 2018, per le imprese di tutti i settori, per le quali sia stato concesso il contributo entro il 31 dicembre 2017;

· entro il 30 aprile 2019, per le imprese di tutti i settori, per le quali sia stato concesso il contributo dall’1 gennaio 2018.

Al tavolo tecnico è stato espressamente indicato che con le procedure sopra evidenziate si tenderà ad una proroga con successiva ordinanza, graduata e mediata con le altre regioni: Lombardia e Veneto, che sarà emessa entro il 31/12/2018. L’imperativo è che non si vuole lasciare “scoperta” nessuna domanda.

Per le pratiche MUDE, i comuni hanno indicato, che ci sono pratiche con richieste di integrazioni non evase da mesi e che queste rischieranno il rigetto, si raccomanda pertanto ai professionisti incaricati di non disattendere le richieste al fine di evitare la perdita del contributo.

 

 

Il rappresentante dei Collegi del Geometri di FE-BO-MO-RE, presente al TTC.

 

 

 

CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO ANNO SCOLASTICO 2018/2019

By Notizie in Primo Piano | No Comments

CAMERA DI COMMERCIO DI MODENA

Il bando si rivolge alle imprese ed ai soggetti ospitanti diversi dalle imprese (inclusi gli ordini professionali ed i liberi professionisti), che stiano ospitando o che ospiteranno durante l’anno scolastico 2018-2019 studenti delle scuole superiori di II grado in percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Di seguito il link dove potranno essere reperiti il testo del Bando ed il modulo di domanda: 

https://www.mo.camcom.it/sportello-genesi/orientamento-al-lavoro/contributi-per-la-realizzazione-di-percorsi-di-alternanza-scuola-lavoro-as-2018-2019

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Close