Edilizia

legge regionale n. 6/2009 – applicazione Titolo III.

By Edilizia | No Comments

Ulteriori informazioni relative all’applicazione del Titolo III “Norme per la qualificazione del patrimonio edilizio abitativo” legge regionale n. 6/2009.
Si informa, inoltre, che è in corso la predisposizione della seconda circolare applicativa in merito
al titolo I “Modifiche alla legge regionale 3 luglio 1998, n. 19” e al titolo II “Modifiche alla legge
regionale 24 marzo, n. 20”.

6947_1_0020_testo_circolare_2_titolo_III.doc

Circolare 11/12/2009 Entrata in vigore norme tecniche per le costruzioni

By Edilizia | No Comments

23/12/2009 – Ministero delle Infrastrutture e dei TrasportiCIRCOLARE 11 dicembre 2009 Entrata in vigore delle norme tecniche per le costruzioni di cui al decreto ministeriale 14 gennaio 2008. Circolare 5 agosto 2009 – Ulteriori considerazioni esplicative. G.U. 297  del 22 dicembre 2009 – Chiarita la questione delle pratiche depositate entro il 30 giugno 2009

6948_8_1015_GU297DEL22DICEMBRE2009NORMATIVASISMICA.pdf

La nuova Legge Urbanistica Regionale – Approfondimento del Referente Regionale Geom. Claudia Miani.

By Edilizia | No Comments

Cari Colleghi,
il giorno 07 luglio è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione E-R la Legge n. 6/2009 riguardante il “governo e riqualificazione solidale del territorio” (entrata in vigore il giorno 22 c.m.); il testo e relative informazioni sono disponibili sul sito del Collegio all’indirizzo : http://www.geometrimo.it/news_home.php?id=6772

La nuova legislazione interviene nell’aggiornamento della Legge Regionale n. 19/1998 e nel riordino della L.R. n. 20/2000 che disciplinano la pianificazione territoriale e urbanistica .
Nella stesura della L.R. si dà attuazione anche all’ Intesa sancita tra Stato-Regioni-Enti locali per incentivare gli interventi di recupero e qualificazione del patrimonio abitativo esistente, oltre a favorirne il rilancio economico .

Infatti, il Titolo III della legge dispone le norme straordinarie per il rilancio dell’attività edilizia (più comunemente noto come Piano Casa), considerata come volano per una più ampia ripresa economica del paese .
 
L’obiettivo perseguito dalla Regione e sostenuto  dall’Assessore alla Programmazione Sviluppo Territoriale – Dott. G.C. Muzzarelli , è  quello di non approvare solo norme che consentono interventi in deroga alle prescrizioni di piano vigenti, ma intraprendere un percorso a lungo termine per il miglioramento e valorizzazione della pianificazione urbanistica comunale .

E’ questo l’inizio del percorso che mira alla realizzazione del Codice Urbanistico della Regione E-R e che vedrà in tempi brevi (forse entro fine anno) la realizzazione dell’atto di pianificazione regionale: il PTR (piano territoriale regionale) .

Sono modifiche importanti che incideranno nelle scelte delle singole Amministrazioni locali con evidenti ripercussioni sul ns. lavoro di tecnici operanti sul territorio .
Per questo motivo è importante rapportarsi con gli Enti preposti alla stesura e all’ applicazione delle norme,  possibilmente condividendo e confrontandosi nei percorsi del processo normativo .
Entro il termine di sessanta giorni dall’entrata in vigore della presente Legge Regionale (21 settembre c.a.), i Comuni devono deliberare i campi di applicazione anche in relazione alle caratteristiche dei singoli ambiti territoriali .

Nel merito la Fondazione Geometri E.R. ha organizzato, in collaborazione con il Comitato Geometri e la Commissione Urbanistica Regionale, n. 3 convegni interprovinciali con l’obiettivo di diffonderne il più possibile la conoscenza sia agli Enti Pubblici che agli Ordini/Collegi professionali e Organizzazioni di categoria (le date e luoghi dei singoli eventi saranno comunicate prossimamente).

In attesa dei prossimi incontri, auguro a tutti i Colleghi buone ferie .

La Referente Regionale alla
Commissione Urbanistica
Geom. Claudia Miani
 
n.b.
Alla presente comunicazione si allega il testo recentemente divulgato dalla Regione E.R. con le prime indicazioni applicative al Titolo III .  

 

6784_1_1927_PRIME_INDICAZIONI_LEGGE_REGIONALE.pdf

(NTC 2008) obbligatorio per tutte le opere.

By Edilizia | No Comments

Il D.M. 14 gennaio 2008 (NTC 2008) obbligatorio per tutte le opere.
Sul Supplemento Ordinario n. 99 alla Gazzetta Ufficiale n. 147 del 27 giugno 2009 è stata pubblicata la Legge 24 giugno 2009, n. 77, conversione del Decreto Legge per l’emergenza in Abruzzo (D.L. 28 aprile 2009, n. 39).
È quindi ora ufficiale l’entrata in vigore (dal 1° luglio 2009) delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni approvate con il D.M. 14 gennaio 2008.

6757_1_2437_circolare_NTC_617_2009.pdf

D.P.R. 2 aprile 2009 , n. 59.

By Edilizia | No Comments

Regolamento di attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia.
Articolo 4,comma 1, lettere a) e b), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, concernente attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia.
Detto decreto, in vigore dal prossimo 25 giugno, impone a partire dal 1° luglio  2009 l’obbligatorietà di dotare le singole unità immobiliari di "attestato di qualificazione energetica" (sia per unità esistenti che di nuova costruzione) ai sensi dell’art.6 del dlgs.vo 192/2005, anche sotto i 1000 mq , vendute od affittate.
 

6735_1_5812_dpr_59_2009.pdf

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Close