Senza categoria

Ripopolamento e rivitalizzazione dei centri storici nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

By Senza categoria | No Comments

REGIONE EMILIA ROMAGNA

Con ordinanza del Commissario delegato alla ricostruzione n. 2 del 19 febbraio 2019 modificata con ordinanza n. 3 del 27 febbraio 2019 (pdf, 1.7 MB), la Regione Emilia-Romagna intende agevolare nel rispetto delle identità e delle vocazioni dei territori colpiti dal sisma, processi di insediamento, riqualificazione e ammodernamento di attività d’impresa, professionali e no profit al fine di:

  • favorire il ripopolamento e la rivitalizzazione delle aree dei centri storici e delle frazioni e/o di altre aree dei Comuni dell’Emilia-Romagna più colpiti dagli eventi sismici accaduti nel maggio del 2012;
  • preservare il senso di comunità e promuovere il ritorno a normali condizioni di vita sociale ed economica attraverso la realizzazione di interventi orientati alla sostenibilità economica, ambientale e sociale in linea con quanto previsto dall’Agenda 2030 dell’Onu.

Beneficiari

Il bando si rivolge alle imprese, alle attività professionali, alle associazioni, fondazioni ed enti no profit

Tipologia e misura del contributo

Contributo a fondo perduto nella misura del 70% delle spese ritenute ammissibili. Il contributo può aumentare del 10% nel caso di  rilevanza della presenza femminile e/o giovanile o nel caso di possesso del rating di legalità.
Il contributo massimo concedibile non può superare i 150.000

Le risorse stanziate sul bando ammontano complessivamente a 35 milioni di euro

Progetti ammissibili

I progetti devono prevedere interventi aventi ad oggetto l’insediamento e/o la riqualificazione, l’ammodernamento e/o l’ampliamento delle attività d’impresa, professionali e/o no profit, in immobili localizzati nelle aree dei centri storici, delle frazioni e/o di altre aree dei comuni indicati nel bando, che abbiano come obiettivo prioritario quello di aumentare l’attrattività dei luoghi e l’aumento dei flussi di persone verso le aree stesse.

Presentazione domanda

La domanda di contributo  dovrà essere compilata ed inviata alla Regione esclusivamente per via telematica, tramite l’applicazione web Sfinge 2020
La domanda di contributo  dovrà essere presentata, pena la non ammissibilità delle stessa, all’interno delle finestre e delle seguenti scadenze:

1° finestra, dalle ore 10.00 del giorno 12 marzo 2019, alle ore 13.00 del giorno 28 giugno 2019

2°  finestra, dalle ore 10.00 del giorno 13 settembre 2019, alle ore 13.00 del giorno 29 novembre 2019

3°  finestra, dalle ore 10.00 del giorno 15 gennaio 2020, alle ore 13.00 del giorno 29 maggio 2020

COSTITUZIONE MOVIMENTO GEOMETRIE’

By Senza categoria | No Comments

Caro Collega,

come forse saprai in occasione dell’elezione del nuovo Consiglio del CNG il nostro Collegio è stato tra i promotori di un’iniziativa innovativa, che ha visto la partecipazione di Collegi su tutto il territorio Nazionale.

Ora, con l’elezione del geom. Pietro Lucchesi, nostro candidato a Consigliere Nazionale, con il massimo di preferenze raccolte ( https://www.facebook.com/pietro.lucchesi.735 ) , Ti informo che il gruppo ha dato vita all’associazione movimento Geometrié, perché in questi mesi ha compreso quanto sia importante lavorare ed impegnarsi sugli obbiettivi del programma che ha divulgato lo scorso mese di agosto agli iscritti.

Il movimento mi ha investito dell’onore ed onere di rappresentarlo, ed io ho accolto favorevolmente questa responsabilità, assieme al Consiglio Direttivo del nostro Collegio, con l’impegno di rilanciare la nostra Professione.

A seguire allego la comunicazione ufficiale del movimento che stiamo pubblicando sui social e divulgando ai Consigli Direttivi ed a tutti gli iscritti

COSTITUZIONEUFFICIALE

Per la comunicazione:

https://www.facebook.com/notes/geometri%C3%A8/costituzione-movimento-geometri%C3%A8/329506071244403/

 

Cordiali saluti.

Il Presidente – Geom. Marco Vignali.

Geometriè – Essere Restare 

“Rispettare il passato, esaltare il presente, progettare il futuro”

 

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA

By Senza categoria | No Comments

Estensione agevolazioni prima casa ag. Entrate risposta 123 : Applicabilità delle agevolazioni prima casa ai sensi dell’articolo 1, comma 4-bis, della Nota II-bis della tariffa parte prima, allegata al Dpr 26 aprile 1986, n. 131, in caso di possidenza di altro immobile situato nello stesso Comune non acquistato con le agevolazioni prima casa in quanto acquistato prima dell’entrata in vigore delle relative agevolazioni.

Agevolazioni prima casa Agenzia entrate

Assistenza Sanitaria Integrativa offerta gratuitamente agli iscritti e ai pensionati in attività

By Senza categoria | No Comments

La Cassa ha rinnovato l’Assistenza Sanitaria Integrativa offerta gratuitamente agli iscritti e ai pensionati in attività attraverso UniSalute S.p.A, società del gruppo Unipol specializzata in assicurazioni sanitarie. Nella nuova polizza sono state infatti ampliate le coperture e le prestazioni con l’obiettivo di potenziare ulteriormente il welfare Integrato a disposizione dei geometri.

Le novità – rispetto a quanto era già precedentemente garantito – sono rappresentate dalle prestazioni specialistiche per la prevenzione annuale – che includono, fra l’altro, l’elettrocardiogramma base, la visita oculistica e la visita otorino con esame audiometrico – dalle prestazioni di alta specializzazione in rete – ovvero gli esami specialistici effettuati con strutture convenzionate come l’angiografia, l’artrografia, la risonanza magnetica nucleare, la TAC, la PET e l’Ecodoppler – e dall’indennità da non autosufficienza con la quale saranno coperte le spese sanitarie sostenute con un indennizzo mensile di 1.600 Euro fino a 60 mesi.

N.B.  se vai nella pagina facebook di geometri in rete trovi anche gli “spot” relativi all’assistenza integrativa

etariffe estensione ai famigliari

Tabella migliorie polizza sanitaria

 

LA REGOLARITA’ DEI LAVORI ED ABUSI EDILIZI

By | Aggiornamento professionale, Ass. Geom. LP - assemblee, Ass. Geom. LP - bilanci, Ass. Geom. LP - come associarsi, Senza categoria | No Comments

La regolarita’ dei lavori ed abusi edilizi:  quando non e’ necessario il requisito della doppia conformita’

Vedi sentenza n. 5988/2018 del  Consiglio di Stato, ove e’  spiegato che ci sono delle eccezioni e ha fornito delle spiegazioni su come provare la regolarita’ del proprio immobile

CdS 5988-2018

 

Ecobonus: essere parenti non è sufficiente

By Legislazione nazionale, Senza categoria | No Comments

Nei casi di cessione di crediti per il risparmio energetico qualificato o per i lavori antisismici effettuati da contribuenti non incapienti, i cessionari possono essere i fornitori dei lavori o “altri soggetti privati” ma questi ultimi devono per forza essere collegato al rapporto che ha dato origine alla detrazione e questo requisito non può ravvisarsi nel mero rapporto di parentela tra il soggetto che ha sostenuto le spese ed il cessionario.

Il chiarimento è contenuto nella risposta delle Entrate del 31 ottobre 2018 n.56
AGE-INTERPELLO-56-2018

PRIVACY 2018 – IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO – GENERAL DATA PROTECTION REGULATION – GDPR

By Notizie in Primo Piano, Senza categoria | No Comments

INFORMATIVA E CONSENSO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART.13 D.LGS 196/2003 E DEGLI ARTT. 6,9 E DA 12 E 23 DEL GDPR UE 2016/679

Pubblichiamo il documento prodotto dal CNG riferito al nuovo regolamento europeo sulla privacy, contenente anche un modello fac-simile di informativa e consenso al trattamento dei dati personali.     Il modello è valido per gli studi singoli e viene riproposto anche in formato .doc”

S22C-6e18090408390

informativa privacy

Progetto e paesaggio

By Notizie in Primo Piano, Senza categoria | No Comments

14 marzo 2018, Giornata nazionale del paesaggio. Seconda edizione

 

Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara

Progetto e paesaggio

Giornata di incontro, confronto e approfondimento tra funzionari della Soprintendenza e progettisti sui temi della peculiarità e qualità del progetto architettonico in ambito di tutela paesaggistica

mercoledì 14 marzo 2018, dalle 10.30

BOLOGNA, Palazzo Dall’Armi Marescalchi sede della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara via IV Novembre, 5

Ingresso libero, massimo 50 partecipanti prenotazione obbligatoria al tel. 051 6451343 e/o a  sbeap-bo.segreteria@beniculturali.it

In occasione della seconda Giornata Nazionale del Paesaggio il soprintendente Luigi Malnati e gli architetti della soprintendenza Andrea Capelli (funzionario di zona, Bologna sud), Gabriella Sposini (funzionario di zona, Bologna nord) e Leonardo Marinelli (responsabile area paesaggio) promuovono una giornata di confronto e approfondimento con i progettisti sul tema della peculiarità e qualità del progetto architettonico in ambito di tutela paesaggistica

candidature a componente della nuova “Commissione della Qualità architettonica ed il Paesaggio CQAP (periodo 2018-2022) –L.R. n.15/2013 smi”

By Notizie in Primo Piano, Senza categoria | No Comments

Comune di Toano ( RE) –  Si informa che con delibera di Giunta Comunale n.94 del 29/12/2017 è stata approvata la procedura ad evidenza pubblica per la raccolta delle finalizzata alla selezione dei cinque componenti della CQAP. Gli interessati dovranno presentare domanda, debitamente firmata ed in carta semplice, all’Ufficio del Protocollo del Comune  di  Toano – Corso Trieste 65 – 42010 Toano  (RE),  entro  le  ore  13,00   del  12/02/2018   a mezzo del servizio postale o recapitata a mano. In caso di invio tramite servizio postale farà  fede la data di arrivo  all’Ufficio Protocollo. Mediante posta certificata all’indirizzo PEC del Comune di Toano: comune.toano@legalmail.it   (saranno prese in considerazione solo e mail provenienti da caselle di posta certificata). Nel caso di trasmissione telematica, si specifica che la stessa dovrà avvenire entro e non oltre le ore 13,00 del 12/02/2017, termine di scadenza del presente bando, a pena di esclusione dalla selezione; farà fede la data e l’ora del provider mittente. La domanda, con allegato curriculum, dovrà essere contenuta in un plico chiuso con indicato all’esterno il nominativo del mittente e la dicitura “Contiene candidatura per la nomina della C.Q.A.P.”. (in riferimento alle disposizione: “Bando all. A” e “Fac-simile domanda – all. B”).

AVVISO SELEZIONE CANDIDATI CQAP DI TOANO

MODELLO DOMANDA BANDO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Close